Come riavviare forzatamente l’iPhone X quando si blocca.

Se già non vi è accaduto è meglio esserne a conoscenza per evitare inconvenienti con iPhone X.

Di tanto in tanto, come spesso capita, l’iPhone si blocca e non risponde a causa di un problema tecnico del software.

Può essere causato da un’app buggata che interferisce in qualche modo con iOS o con un aggiornamento software non è stato installato correttamente.
Qualunque sia la causa, è sicuro dire che nessun iPhone è immune da questo problema, nemmeno il nuovo iPhone X.
Fortunatamente, iOS è una piattaforma estremamente stabile e problemi software minori possono spesso essere risolti semplicemente spegnendo o riavviando il dispositivo.
Poiché la pressione prolungata sul pulsante attiva Siri su iPhone X, il processo di spegnimento del dispositivo è diverso rispetto ad altri.
Al fine di ottenere lo slide per lo spegnimento, è necessario passare attraverso l’applicazione Impostazioni per accedere al pulsante “Chiudi sessione”
o premere il pulsante laterale e uno dei volumi, su o giù insieme.
Sarà di certo necessario, anche nel caso di iPhone X, un riavvio forzato del dispositivo qualora dovesse esso bloccarsi.
Non preoccupatevi dell’assenza del pulsante Home, il processo è cambiato per il riavvio forzato.

Ecco come riavviare forzatamente iPhone X, iPhone 8 e 8 Plus

È un processo in 3 fasi:
1.)Tenere premuto il tasto Volume Giù (- meno)
2.) Tenere premuto, contemporaneamente, il tasto Accensione / stand-by
3.) Rilasciare i tasti dopo circa 10 secondi, quando compare il logo della mela Apple 

In questo modo il vostro iPhone X dovrebbe riavviarsi normalmente, tutti i dati importanti saranno ancora intatti.

Difficilmente sorgono problemi per il riavvio forzato ma spesso sono associati agli iPhone con presenza di Jailbreak.

È comunque uno strumento utile da sfruttare in caso di emergenza, in particolare con un iPhone appena rilasciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *