Rainbrow, il gioco privo di senso per iPhone X che si controlla con le sopracciglia.

Il gioco è abbastanza semplice, basterà utilizzare i muscoli facciali in modo scattante o le partite dureranno brevi!

Come gran parte di voi sapranno già, il Face ID di iPhone X funziona grazie alla fotocamera TrueDepth

ossia un sistema che racchiude al suo interno un grande numero di sensori che permettono di mappare le espressioni del volto.

La rivoluzionaria fotocamera frontale di iPhone X non serve solamente a sbloccare il telefono o giocare con gli Animoji parlanti, ma è una vera è una grande opportunità per gli sviluppatori di app.

Ma ci domandiamo, quanto tempo doveva passare prima che qualcuno sfruttasse questa tecnologia in modo stupido eppure geniale?

Ben poco! Ne è la prova Rainbrow.

Si tratta di un gioco totalmente particolare, che si controlla con le sopracciglia.

La modalità è molto elementare: con l’utilizzo delle sopracciglia si controlla una faccina che può spostarsi in su o in giù lungo le fasce colorate e lo scopo è raccogliere le stelline ed evitare le altre emoji che passano lungo lo schermo.

Per far muovere la nostra faccina verso l’alto basta alzare le sopracciglia, mentre per farla andare giù dobbiamo stringere lo sguardo.

Lo scopo del gioco ovviamente è raccogliere più stelline possibili che si materializzano a diverse altezze totalizzando il maggior numero di punti, ma nel mezzo di questa ginnastica facciale, il player deve anche fare attenzione ad evitare gli ostacoli che si muovono da un lato all’altro dello schermo e facendosi via via più veloce e frequente.

Da questo lo sviluppatore Nathan Gitter integrerà il gioco anche su Game Center così da generare competizione tra i player.

Potete scaricare gratis il gioco Rainbrow cliccando sul badge di AppStore qui sotto:

Questo primo gioco potrebbe scaturire una prima ondata di titoli che se ben pensati e progettati potrebbero dare una rinfrescata ai monotoni giochi già presenti nei play store e creare invidia degli utenti Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *